V Rassegna di Cinema e Psicoanalisi, 8 luglio 2017 – 60° Festival di Spoleto

 

A cura di Claudia Spadazzi e Elisabetta Marchiori

con il patrocinio della Società Psicoanalitica italiana

Sezione Eventi, Sala Pegasus, 8 luglio

Quinta Rassegna CINEMA E PSICOANALISI

LE EMOZIONI ALLO SPECCHIO

Come nascono le emozioni di uno spettatore, durante la visione di un film o una serie televisiva? Quali funzioni neurali vengono attivate, cosa accade nella mente di chi guarda? Come e quanto si viene coinvolti, pur sapendo che si sta assistendo a uno spettacolo?

La quinta Rassegna di Cinema e Psicoanalisi presenta, per la Sezione Eventi, una giornata dedicata all’origine delle emozioni “al cinema”.

La mattinata è focalizzata sulle ipotesi neuro-scientifiche e psicoanalitiche rispetto al coinvolgimento emotivo dello spettatore durante la visione d’immagini cinematografiche, trattate in una tavola rotonda cui partecipano neurologi, neuro scienziati e psicoanalisti, con la proiezione di scene esemplificative. Il pomeriggio e la sera sono in programma un documentario e tre film, presentati dai registi che dialogheranno con il pubblico in sala e uno psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana o un giornalista.

Programma

10.30 – 12.00 Tavola rotonda

Le emozioni allo specchio: tra cinema e psicoanalisi

con Stefano Cappa, neurologo e neuroscienziato, Giuseppe Bruno, neurologo e psicoanalista, e Francesco Castellet y Ballarà, psichiatra e psicoanalista.

12.15 – 13.30

Sigmund Freud. Origini e attualità della psicoanalisi

di Alessandra Balloni, Italia, 2016, 56’

Alessandra Balloni, psicoanalista e regista, dialoga con il pubblico e con il giornalista Paolo Conti.

15.15 – 17.15

Morire gratis

di Sandro Franchina, Italia, 1968, 87’

(con Franco Angeli e Karen Blanguernon)

Alessandra Franchina, storica dell’arte, dialoga con il pubblico e con lo psicoanalista Francesco Castellet y Ballarà.

17.30 – 20.30

Orecchie

di Alessandro Aronadio, Italia, 2016, 90’

(con Daniele Parisi, Silvia D’Amico, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo)

Il regista dialoga con il pubblico e con la psicoanalista Claudia Spadazzi.

ore 21.00 – 23.00

Piccoli crimini coniugali

di Alex Infascelli, Italia, 2017, 84’

(con Margherita Buy e Sergio Castellitto)

Il regista dialoga con il pubblico e con la psicoanalista Elisabetta Marchiori.

Scarica la locandina