25-26 OTTOBRE 2008 – PALERMO – VII COLLOQUIO PSICOANALITICO DI PALERMO “L’INCONSCIO”

 

SOCIETÀ PSICOANALITICA ITALIANA

CENTRO DI PSICOANALISI DI PALERMO

 

Vii Colloquio di Palermo

 

Inconscio

 

25-26 ottobre 2008

Palazzo Chiaramonte Steri

 

 

 

programma

 

                                                                  Sabato 25 matt

9.30   saluto d’apertura  R. ROMANO

 

9.45   chair    F. PETRELLA

                        G. DI CHIARA         L’ Inconscio: denuncia di scomparsa; eppur rimuove.

 

10.15               A. COSTA       Semiogenesi dell’inconscio: dal segno alla parola.

                           

11.00             break

 

11.15             F. RIOLO        Lo statuto psicoanalitico di inconscio: prospettive attuali.

 

12-13  discussione

 

                                                                    Sabato 25 pom

 

15.00  chair   A. FERRUTA

                       

A. FALCI      Terza persona (non persona).          

 

F. BARALE  Intervento sulla relazione.

 

16-17   discussione

   

17.00  chair    F. CONROTTO

 

M. VIGNERI L’ inconscio prima  di Freud.

 

A. GINZBURG         L’ inconscio in una tazza di thè.

 

18-19   discussione

 

                                                                   Domenica 26 matt

9.30   chair    S. BOLOGNINI

           

A. SEMI        L’ inconscio e i limiti dell’individuo.

 

L. SARNO    Solidità, evaporazioni, congelamenti e persistenza dell’ inconscio.

 

E. CUTAIA, D. RAO CAMEMI

                     Destini dell’ inconscio: limiti del lavoro di deformazione.

 

11-12    discussione

 

12.00  conclusioni       D. CHIANESE R. ROMANO

 

13.00 fine dei lavori

                        

                                                                                                                                

 

 

La partecipazione al Colloquio è aperta a tutti i soci e candidati della SPI, ed è tuttora possibile iscriversi rivolgendosi alla Segreteria del Centro, per mail (spi.pa@tin.it) o per telefono (091.302115).

 

Ai partecipanti sarà richiesto solo un contributo di € 80 per le spese, comprensivo della cena sociale di sabato sera. Il contributo potrà essere versato al momento della registrazione.