Rita Manfredi

Ritengo opportuno questo confronto, soprattutto in vista del prossimo congresso FEP a Torini. Sarò breve e sintetica. Personalmente ho trovato nel complesso positiva l’organizzazione e le relazioni ascoltate. Sempre valido il pre-congresso con i suoi gruppi di lavoro. Forse se ne esce con la sensazione che nulla di nuovo venga proposto. Personalmente ho trovato piacevole la tavola rotonda dove oratori di diverse discipline e arti si confrontavano sul tema dell’Informale. Ecco, forse confrontarsi maggiormente con “altri” (filosofi, neuroscienziati, ecc) potrebbe dare uno spazio maggiore alle future ricerche. Inoltre, proprio sul termine Ricerca, mi piacerebbe si potesse approfondire il senso che questa assume nella psicoanalisi e uno studio che promuova nuovi approfondimenti dei differenti temi inerenti la psicoanalisi.

Rita Manfredi