Andrea Benlodi: Intervento dal pubblico

Sono uno psicoterapeuta, e vorrei fare solo una piccola domanda alla dottoressa Homayounpour, alla quale faccio i miei complimenti per portare avanti il suo lavoro in un contesto così difficile, al punto che io pensavo addirittura non fosse possibile parlare di psicoanalisi in Iran. La domanda è relativa alla questione se gli scopi della psicoanalisi non subiscano modificazioni in rapporto a contesti quale quello, ad esempio, in cui lei vive.

(1) Psicologo, Psicoterapeuta, Direttore Struttura Semplice di Psicologia Clinica, Az. Ospedaliera Carlo Poma, Mantova