Premio SPI Cinemente 2015

premio 2Ritorna con la IV edizione la rassegna di Psicoanalisi/Cinema: “Cinemente”, al Palazzo delle Esposizioni di Rome dal 27/2 all’8/3, evento nato dalla collaborazione tra: SPI, Centro Sperimentale di Cinematografia, Cineteca Nazionale ed Ente Palaexpo, sponsorizzato da Roma Capitale (Assessorato Cultura e Turismo) e Lottomatica.

Come nelle edizioni precedenti ogni film sarà commentato da un ns collega e dal regista, in dialogo col pubblico.

Continuando nell’esperienza dello scorso anno ci sarà un incontro dedicato ai giovani autori delle scuole di cinematografia che presenteranno dei corti sul tema della rassegna : la precarietà nei suoi diversi aspetti.

Nella giornata finale verrà proiettato “Miele” : il film che ha vinto il premio “SPI/Cinemente, opera prima”, istituito quest’anno dalla SPI.  Il film è stato votato da una giuria nazionale di colleghi appartenenti a tutti i centri d’Italia, scelto tra le opere prime degli ultimi 2 anni.

Il premio (targa in bronzo raffigurante la Gradiva, opera dell’artista Roberta Micocci) verrà consegnato dal ns Segretario Scientifico Tiziana Bastianini prima  della proiezione.  Fabio castriota

SCARICA LA LOCANDINA 

Premio SPI/Cinemente opera prima 2015

Vai alla recensione di Miele