Scrivere la psicoanalisi

scrivere la psi immagine

Ne parlano a Pisa i Direttori della due Riviste della SPI, sabato 13 febbraio

Scarica la locandina

SCRIVERE LA PSICOANALISI: IMPLICAZIONI SCIENTIFICHE, ETICHE E CULTURALI

Scuola Normale Superiore, Sala Azzurra, Piazza dei Cavalieri 7, Pisa,

Partecipazione gratuita

E’ possibile dare conto dell’esperienza vissuta di una analisi nella scrittura senza tradirla? Le parole scritte riescono davvero a rendere ciò che accade nella relazione analitica?  Sigmund Freud (1914) non si faceva a questo proposito molte illusioni: “E’ noto che non si è ancora trovato il modo di trasmettere al resoconto di un’analisi la forza persuasiva che emana dall’analisi stessa”. Come stanno oggi le cose? Una cosa è certa: gli psicoanalisti hanno continuato a “scrivere la psicoanalisi” e sembrano scrivere sempre di più. Ma di “cosa” scrivono e “per chi” scrivono? “Scrivere la psicoanalisi” significa solo scrivere della esperienza psicoanalitica? O significa anche altro? E che cosa?

Intorno a questi e ad altri temi discuteranno con Mario Rossi Monti i Direttori delle due Riviste della Società psicoanalitica italiana: Maurizio Balsamo, Direttore di “Psiche. Rivista di Cultura Psicoanalitica” e  Giuseppe Civitarese, Direttore della “Rivista di Psicoanalisi”, organo ufficiale della Società Psicoanalitica Italiana.