Ancora “Strategie di Pace” – Maggio 2015

(a cura  di Silvia Vessella)

Il tema trattato dal precedente dossier “IDENTIKIT DEL TERRORE- STRATEGIE DI PACE”, ha raccolto il contributo di altri esperti:

Benjamin Petrini,esperto di sviluppo e cooperazione in zone di conflitto, chiarisce cosa intende per Peacebuilding;
Laura Ravaioli, psicoanalista, propone l’esperienza di integrazione attraverso la musica;
Monica Centanni, grecista dell’Università di Venezia, affronta il dramma delle migranti attraverso il mito de “Le Supplici” di Eschilo;
Virginia De Micco, psicoanalista, analizza gli aspetti traumatici del fenomeno migratorio;
Almatea Usuelli, psicoanalista,rilancia la riflessione sul “terrore”.

Vai a tutto il Dossier “Identikit del terrore – strategie di pace”