Istituto Nazionale di Training: scuola di formazione

Con decreto in data 29 gennaio 2001 il Ministero dell’Università ha riconosciuto la nostra scuola di formazione:

  1. “…. l’Istituto Nazionale del Training della Società Psicoanalitica Italiana è abilitato ad istituire e ad attivare nelle sedi di Roma e di Milano, ai sensi delle disposizioni di cui al titolo II del regolamento stesso, successivamente alla data del primo decreto, corsi di specializzazione in psicoterapia secondo il modello scientifico-culturale proposto nell’istanza di riconoscimento.
  2. Il numero massimo degli allievi da ammettere al primo anno di corso per ciascun anno è pari a 25 unità per la sede di Roma e 15 unità per la sede di Milano.
  3. Con decreto Ministeriale del 31.07.2003 il Ministero dell’Università ha riconosciuto una terza sede periferica (Sede Veneto-Emiliana) dell’Istituto Nazionale del Training della Società Psicoanalitica Italiana, ad istituire ed attivare i corsi di specializzazione in psicoterapia secondo il modello scientifico-culturale già proposto nell’istanza di riconoscimento. Il numero massimo degli allievi da ammettere al primo anno di corso per ciascun anno è pari a 20 unità e, per l’intero ciclo, a 80 unità”

Programma formativo psicoanalitico della Società Psicoanalitica Italiana (SPI)