La psicoanalisi e le guerre, una messa a fuoco storica