CMP – I Sabati al CMP 23/01/21

CMP - Sabati al Centro Milanese di Psicoanalisi 2020

23/01/2021, 17/04/2021, 15/05/2021

In ottemperanza con le disposizioni sanitarie per l’emergenza Coronavirus saranno possibili variazioni di date e modalità degli incontriincontri aperti, il sabato (h.9-13.30) con ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

23 gennaio 2021

IL GENERAZIONALE NEL MODELLO PSICOANALITICO DI COPPIA E DI FAMIGLIA

Gemma Trapanese e Massimiliano Sommantico Psicoanalisti SPI Napoli
Vera Bolberti e Silvia Lepore Psicoanaliste SPI Milano

Il seminario, anche attraverso la presentazione di materiale clinico, svilupperà il tema della trasmissione psichica all’interno della teoria psicoanalitica e la natura dei legami che corrono tra soggetti di generazioni diverse. Leggeremo le modalità attraverso le quali le generazioni successive fanno propria “l’eredità emotiva delle generazioni precedenti” (S. Freud, Totem e Tabù, 1912-1913), sapendo che ognuno di noi intrattiene una relazione di dipendenza con il passato di chi ci ha preceduto ed di anticipazione del futuro di chi ci seguirà.
EVENTO CON ACCREDITAMENTO ECM 4.0 – RICHIESTO PER Medico chirurgo e Psicologo

 

17 aprile 2021
MOLTO LONTANTO, INCREDIBILMENTE VICINO. IL COVID E LA PSICOANALISI ONLINE

Mauro Manica, Psicoanalista SPI Milano
Andrea Marzi, Psicoanalista SPI Siena
Monica Bomba, Psicoanalista SPI Milano

“Che cosa è cambiato e che cosa si è mantenuto costante nel lavoro clinico “trasferito” on line? Le modifiche apportate al setting terapeutico “esterno” che impatto hanno avuto su quello “interno” del terapeuta? E, ancora, il passaggio alle analisi in “remoto”, a fronte di una comune esperienza potenzialmente traumatica quale quella della pandemia, è stato un cambiamento catastrofico o invece catalizzatore di trasformazioni emotive inaspettate nella coppia analitica?
Nell’incontro che proponiamo questi temi verranno discussi con psicoanalisti a partire dalla loro esperienza clinica con adulti e adolescenti, approfondendo anche come tale esperienza possa darci indicazioni utili per il lavoro terapeutico post-covid-19. In questo ambito una particolare attenzione verrà riservata all’analizzare il ruolo giocato dagli aspetti disorientanti implicati nella pandemia e insieme nella “rottura” dell’abituale dialogo in presenza tra paziente e terapeuta, passibili di riattivare passati vissuti traumatici, ma anche di mobilitare da parte di entrambi spinte riparative. Di particolare interesse sarà anche considerare l’intreccio tra i concetti implicati in questa riflessione, quali spazio/realtà virtuale, spazio/realtà mentale e spazio transizionale nella terapia online.”
EVENTO IN ATTESA DI ACCREDITAMENTO ECM 4.0 – RICHIESTO PER Medico chirurgo e Psicologo

 

15 maggio 2021
AL DI LA’ DELL’INTERPRETAZIONE. NOTE SUL CAMBIAMENTO IN PSICOANALISI … E DELLA PSICOANALISI

Anna Maria Nicolò Psicoanalista SPI Roma
Francesco Barale Psicoanalista SPI Milano

I profondi cambiamenti che osserviamo nelle organizzazioni e nei funzionamenti psichici, nelle trame delle dinamiche famigliari e sociali richiedono alla psicoanalisi un’attenta revisione. Pazienti sempre più complessi ci interrogano sulla necessità di ripensare la teoria e la tecnica, ai pluriformi livelli di simbolizzazione e ai differenti modi di ricordare. Per molti pazienti oggi, realtà e rappresentazione non sono facilmente distinguibili e l’interpretazione fatica a raggiungerli. Con essi l’analista deve riportare alla mente quanto è stato congelato nel soma o quel che non si è ancora costituito, rendendosi disponibile a coinvolgersi nella relazione.
EVENTO IN ATTESA DI ACCREDITAMENTO ECM 4.0 – RICHIESTO PER Medico chirurgo e Psicologo

Per  saperne di più

Allegati
Locandina 23 gennaio 2021
Locandina 15 maggio 2021
Scheda d'iscrizione