Colloque de Milos: Langues Étrangerès. Milos, Grecia 13-14 Settembre 2019

Dal 13/09/2019 to 14/09/2019

COLLOQUE DE MILOS: Langues étrangerès.

13-14 Settembre 2019, Milos, Grecia.

 

Nell’incantevole scenario di una delle più belle isole greche, a metà settembre del 2019 si terrà un convegno di particolare interesse . Si tratta del primo Colloquio  bilingue  franco-greco  per analisti – sia terapeuti  per bambini-adolescenti o per adulti – ed è organizzato dalla sezione ellenica e belga dell’AEPEA:  il tema scelto per l’incontro riguarda la condivisione e lo scambio delle nostre esperienze cliniche con i colleghi di culture differenti, nello sforzo di superare le barriere linguistiche e culturali che possono ostacolare una comunicazione autentica del proprio proprio sentire e del proprio pensiero. Come recita la locandina:

L’incontro clinico si basa su una lingua famigliare al terapeuta e ai (al) suoi pazienti, ma su questa base comune vi possono essere variazioni e disgiunzioni da cui emergono spazi creativi di senso generati da un pensiero interpretativo di orientamento psicoanalitico. La lingua famigliare può allora diventare in parte straniera e questa “estraneità” diventare famigliare (…)  e l’ostacolo incontrato non è tanto legato a questa lingua famigliare/estranea quanto alla necessità di trovare: ‘le parole per dirlo’ “

Il Colloquio di Milos si propone dunque di riflettere  su questi aspetti della comunicazione e  ha l’ambizione di trasformare gli eventuali ostacoli in  dispositivi per nuovi tipi di ascolto.

Interventi e materiale clinico di : René Roussillon, Jean Paul Matot,  Sylvain Missioner, Bernard Golse, Kostas Nassikas e molti altri.

Il colloquio ha inizio alle 17 del Venerdì e si conclude la sera di Sabato . Il costo è di 170 euro.

Visto le caratteristiche di ricezione dell’isola è importante iscriversi abbastanza presto, e per ogni informazione su modalità di iscrizione e programma dettagliato si può contattare la collega Chiara Rosso:   chiararosso58@gmail.com