Il Sé e l’altro. Roma, 18 gennaio 2020

18/01/2020

Sabato  18 Gennaio 2020.  Auditorium Via Rieti 13 Roma
Società Psicoanalitica  Italiana
Commissione Nazionale  Psicoanalisi e Neuroscienze

 

Il Sé e l’altro

Psicoanalisti, filosofi, neuro scienziati , ricercatori sull’infanzia si confrontano sul tema del Sé e sull’influenza reciproca tra organizzazione biologica del Sé e contesto ambientale.

Per quali vie il bambino molto piccolo arriva a scoprire/creare la mente propria e degli altri? Quali sono le basi neuronali delle sue capacità innate di andare incontro all’ambiente con un funzionamento non solo fisiologico ma anche psicologico? Quali sono le ragioni che alterano questo processo formativo, esitando in una perdita di senso?

Oggi, ad esempio, si comprende che il processo di graduale riconoscimento dell’oggetto come soggetto indipendente passa, sia per le vie della mentalizzazione e della rappresentazione simbolica, sia attraverso accessi mimetici preriflessivi, la cui mediazione è corporea.

L’esperienza del Sé è dunque una funzione emergente di sistemi multipli di memoria implicita ed esplicita, di relazioni precoci che modellano le funzioni regolative degli stati corporei e dell’emozione.

In che modo la teoria della cura del paziente adulto può e deve tener conto di queste scoperte? Quali sono gli elementi che possono generare nel processo terapeutico la possibilità trasformativa per avviare una nuova esperienza con l’oggetto?

Il convegno esplorerà queste direttrici di ricerca da una prospettiva interdisciplinare attraverso i contributi di autori di fama internazionale, in un dialogo che ne metta in luce le osservazioni convergenti, seppure provenienti da discipline diverse, che contribuiscono a generare il senso comune di una teoria contemporanea dello sviluppo e della azione terapeutica.

A cura di Daniela Battaglia

 

Intervengono:

Vittorio Gallese

Professore Ordinario di Fisiologia presso il Dipartimento di Neuroscienze della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Parma dove coordina il Dottorato di Ricerca in Neuroscienze.

 

Vasudevy Reddy

Professor of Developmental and Cultural Psychology. Department of Psychology.. Faculty of Scienze Portsmouth University.  Chair of the Developmental Section of the British Psychological Society.. Autrice del libro: “Cosa passa per la mente di un bambino. Emozioni e scoperta della mente”. Cortina

 

Georg Northoff

Psichiatra, Filosofo e Neuroscienziato presso il Mind, Brain Imaging and Neuroethics Research Unit – Royal Institute of Mental Health Reasearch dell’Università di Ottawa

Michele Di Francesco,

Professore Ordinario di Logica e filosofia della scienza alla Scuola superiore universitaria IUSS di Pavia, dove insegna Filosofia della mente. Presidente della Società Italiana di Neuroetia e Filosofia delle neuroscienze.

 

Stefano Bolognini

Psicoanalista con funzioni di training della Spi

Gia’ Presidente della International Psychoanalytic Association

 

Anna Maria Nicolò

Psicoanalista con funzioni di training della SPI

Presidente della Società Psicoanalitica Italiana

 

Amedeo Falci

Psicoanalista con funzioni di training della SPI

Già Coordinatore della Commissione Psicoanalisi e Neuroscienze Spi

Membro della Commissione Psicoanalisi e Neuroscienze

 

Francesco Barale

Psicoanalista con funzioni di training Spi

Professore emerito di Psichiatria Università di Pavia

Ha diretto il Dipartimento di Scienze del Sistema Nervoso e del Comportamento dell’Universita’ di Pavia

 

Massimo Ammanniti

Psicoanalista ordinario Spi. Insegna Psicopatologia dello sviluppo – Università di Roma

 

Giorgio Mattana

Psicoanalista Ordinario Spi

Membro della Commissione Psicoanalisi e Neuroscienze

Redattore della sezione Ricerca e Neuroscienze di Spiweb

 

Giuseppe Moccia

Psicoanalista ordinario con funzioni di training SPI

Coordinatore Commissione Psicoanalisi e Neuroscienze SPI

 

 

 

 

Allegati
Scheda di iscrizione
Programma