Necessità e limiti dell’incontro Giugno 2012 Perugia

01/06/2012

Gentili colleghi,

vi invio con preghiera di diffusione, il primo annuncio ( SCARICA IL CALL FOR PAPER ) del congresso fondativo del gruppo italiano della International Society for the Psychological Treatment of Schizophrenia and other Psychosis con:

Stefano Bolognini, Vittorio Gallese, Julie Kipp, Brian Koheler,Graziella Magherini, Brian Martindale

 

consultabile al sito:

www.istitutogaetanobenedetti.eu/programmacongressoisps.html

 

L’ISPS è una società formata da oltre 1500 professionisti di tutto il mondo medici, psicologi, arte terapeuti, operatori sociali, infermieri che insieme ai familiari degli utenti ed agli utenti stessi sono uniti dal comune interesse a migliorare la cura dei sofferenti di psicosi. Questo interesse collegiale apre un confronto tra approcci metodologici diversi indispensabile per rispondere alla sfida posta da una patologia così complessa e grave.

Il desiderio dello scambio di idee animò Gaetano Benedetti e Christian Mueller i fondatori dell’ISPS che riunirono, a partire dagli anni ’50, i maggiori esperti del mondo nella psicoterapia della psicosi in storici e appassionanti congressi internazionali che continuano a svolgersi attualmente con cadenza biennale.
Il congresso fondativo dell’ISPS Italia: “Bisogni e Limiti dell’Incontro. Psicoanalisi, Neuroscienze, Arti Terapie e Terapie Sociali nel Trattamento Integrato delle Psicosi” si colloca in questo indirizzo teso ad integrare diversi approcci terapeutici con l’obiettivo di creare un dialogo tra quelli che oggi sono tra i maggiori esperti internazionali nelle proprie discipline.

 

Maurizio Peciccia
Presidente di ISPS Italia

 

Informazioni e registrazione:
E-mail: livia.buratta@yahoo.com • Tel: 0039-0755854935 [Mercoledì h 10,00 – 13,00]
www.istitutogaetanobenedetti.eu/programmacongressoisps.html
Informazioni su ISPS Italia: www.isps.org/italy

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE

SCARICA LA LOCANDINA