Return of the Repressed? Varsavia 15-17 marzo 2019

Dal 15/03/2019 to 17/03/2019

Return of the Repressed? Psychoanalysis and the Legacy of Totalitarianism in the 21st Century

Museum of the History of Polish Jews POLIN, 15-17 Marzo 2019, Varsavia, Polonia

 

“ Ritorno del rimosso? Psicoanalisi ed eredità del Totalitarismo nel XXI secolo” è un’interessante convegno organizzato a Varsavia dal gruppo ‘ Progetto di Ricerca Internazionale sulla Storia della Psicoanalisi nel contesto culturale polacco-tedesco-ebraico’. Il termine ‘ritorno del rimosso’ si riferisce al meccanismo psichico individuato da Freud per cui il passato che non è stato elaborato tende a ripresentarsi sotto forma di sintomo. Il convegno di Varsavia intende esplorare se la ‘svolta illiberale’ in Polonia e in altri paesi ex-comunisti  – ma di cui si registrano pericolose manifestazioni anche in Germania e in alcuni paesi dell’Europa Occidentale – possa essere interpretata come sintomo dell’ eredità totalitarista del secolo scorso non sufficientemente elaborata, oppure se vada intesa come espressione di una regressione a paure ancestrali e a spinte aggressive, politicamente manipolate , nei confronti di processi di globalizzazione in atto che i tradizionali meccanismi democratici sembrano incapaci di governare ed integrare.

Il confronto e la discussione tra i partecipanti si pone l’obiettivo di interrogarsi sulle potenzialità della psicoanalisi attuale di farsi pensiero critico per comprendere i fenomeni sociali, ponendosi quindi non solo come modello terapeutico ma anche come teoria e pratica critica.

Per informazioni sul programma ed altro clicca  QUI

 

 

Allegati
Locandina Return of the Repressed