Attività interne Centro Psicoanalitico Bolognese

Gennaio-Giugno 2013
CALENDARIO DELL’ATTIVITA’ SCIENTIFICA
Mutamenti del setting e processo psicoanalitico
nella psicoanalisi contemporanea
 
 
Venerdì 18 GENNAIO ore 21:15-23:45
Patrizia Cupelloni (Roma): “Psicoanaliste: il piacere di pensare”
Serata aperta agli esterni
 
Venerdì 25 GENNAIO ore 21:15-23:45
Beatrice Ithier (SPP-Parigi): “Sur un chemin de l’actuel: la chimère”
 
Venerdì 8 FEBBRAIO ore 21:15-23:45
Franco De Masi (Milano): “Borderline: quale setting?”
 
Giovedì 21 FEBBRAIO ore 21:15-23:45
Giuseppe Pellizzari (Milano): “La costruzione del setting come organizzazione della speranza”
 
Giovedì 7 MARZO ore 21:15-23:45
Federica Zauli (Bologna): “Nina una paziente rocciosa. Osservazioni cliniche e conduzione del setting nel trattamento di  una paziente difficile”
 
Giovedì 11 APRILE ore 21:15-23:45
Paolo Fonda (Trieste): “Ancora sul setting…e le nuove frontiere della psicoanalisi”
 
Giovedì 9 MAGGIO ore 21:15-23:45
Angelo Battistini (Rimini): “Scrivere di clinica psicoanalitica”
 
Giovedì 23 MAGGIO ore 21:15-23:45
Walter Bruno (Bologna): “Coazione a ripetere e reazione terapeutica negativa”
 
Giovedì 6 GIUGNO ore 21:15-23:45
Gianluigi Monniello (Roma): “L’incontro analitico con l’adolescente. Soggettualizzazione e principio di realtà”
 
Giovedì 20 GIUGNO ore 21:15-23:45 
Filippo Marinelli (Bologna): “Rileggendo “Interruzioni fortuite del setting“ di Giuseppe Berti Ceroni”
 
Il Segretario Scientifico
Nicolino Rossi
È stato chiesto l’accreditamento ECM