La Cura

The neglected gifts of psychodynamic thinking. A cura di P. Politi e U. Provenzani, 12/04/22

12/04/22
The neglected gifts of psychodynamic thinking. A cura di P. Politi U. Provenzano

Titina Maselli 1981

Parole chiave: Winnicott D.W., Psicoanalisi, Pensiero

The neglected gifts of psychodynamic thinking

A cura di Pierluigi Politi e U. Provenzani

Gli articoli scientifici inerenti la psicoanalisi pubblicati nel 2021, su riviste peer-reviewed, sono circa 1700.  Un numero piuttosto esiguo ed un dato che non sorprende del tutto, date le peculiarità del pensiero e del metodo psicoanalitico, più vicine ad una forma di pensiero e di prospettiva, forse traducibili (riducibili?) in “protocollo” scientifico con maggiori difficoltà rispetto ad altri approcci. Vale quindi la pena osservare periodicamente i modi e i contenuti con i quali la psicoanalisi si affaccia sul panorama della letteratura scientifica. Ciò permette di valutarne l’impatto generale, ma soprattutto di approfondire le sue connessioni con la psichiatria, che oggi si affida spesso agli articoli scientifici per il proprio aggiornamento e approfondimento professionale.Condividiamo quindi un primo e valido esempio di articolo di approfondimento psicoanalitico, dal titolo “Clinical wisdom, science and evidence: The neglected gifts of psychodynamic thinking” pubblicato recentemente sulla rivista “Australian & New Zealand Journal of Psychiatry” (Impact Factor: 5.74). L’articolo esplora alcuni temi psicoanalitici e la loro importanza nella pratica clinica psichiatrica, non trascurando di citare le evidenze scientifiche rispetto all’efficacia della terapia psicoanalitica e le connessioni con la letteratura recente.

Per leggere l’articolo completo vai a : Australian & New Zealand Journal of Psychiatry,

Chi ha letto questo articolo ha anche letto…

F. Gazzillo Psicoanalisi, terapia e Metodo scientifico

Leggi tutto

Squiggle in Psicoanalisi

Leggi tutto