La Ricerca

Baron-Cohen S. (2011). La Scienza del male. L’empatia e le origini della crudeltà. Milano, R.Cortina. Recensione di G.Giustino.

16/07/13

Baron-Cohen S. (2011). La Scienza del male. L’empatia e le origini della crudeltà. Milano, R.Cortina. Recensione di G.Giustino.

Che cosa provoca l’incapacità di provare empatia? E che cosa succede quando perdiamo il desiderio di comprendere ciò che provano le altre persone?

Simon Baron-Cohen, Professore di Psicopatologia dello Sviluppo e Direttore del Centro di Ricerca sull’Autismo a Cambridge, propone una nuova scienza del male, indicandone le basi nel cervello e nello sviluppo e ipotizzando che gli atti di crudeltà possano essere ricondotti a uno specifico stato psicologico: la mancanza di empatia.

vai alla recensione di G.Giustino

 

Chi ha letto questo articolo ha anche letto…

"Lineamenti di Neuropsicoanalisi" di L. e F. Merico. Recensione di F. Castellet y Ballará

Leggi tutto

"Come si costruisce la mente umana"

Leggi tutto