La Ricerca

Giacolini T. (2015). La neurobiologia comportamentale dell’aggressività.

13/06/15

Giacolini T. (2015). La neurobiologia comportamentale dell’aggressività.

Nel seminario coordinato da A.Falci su “Lo stato attuale delle implicazioni delle neuroscienze sulle teorie, sui modelli e sulla clinica della psicoanalisi” nell’ambito del XLI Convegno a Seminari Multipli della Società Psicoanalitica Italiana, svoltosi a Bologna il 23 Maggio 2015, T.Giacolini ha discusso, illustrandolo con una serie di diapositive, il tema dell’aggressività come sistema motivazionale e come regolatore della vita di relazione.

Le tematiche esposte nella sua relazione sono state presentate al Centro di Psicoanalisi Romano il 5 Novembre 2010, con il titolo “Il ruolo della aggressività, regolatore della vita di relazione. Continuità e discontinuità nella psicopatogenesi “.

V. anche Giacolini T. (2009). “Aggressività come sistema motivazionale. Il contributo della biologia e dell’evoluzionismo alla clinica psicoanalitica”. Psichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, vol 76, n° 2, Mag-Ag 2009.

Chi ha letto questo articolo ha anche letto…

"Lineamenti di Neuropsicoanalisi" di L. e F. Merico. Recensione di F. Castellet y Ballará

Leggi tutto

"Come si costruisce la mente umana"

Leggi tutto