Costruire l’adolescenza.Tra immedesimazione e bisogni. Pietro Roberto Goisis – Ed. Mimesis (2014)

costruire ladolescenzafreschi

Pietro Roberto Goisis (2014)

Costruire l’adolescenza. Tra immedesimazione e bisogni 

Ed. Mimesis, pp. 220

Un testo che parte da Senise, transita da Zapparoli e arriva ai giorni nostri, al modello e allo stile di lavoro del suo autore che si racconta dopo più di 35 anni di esperienza nel lavoro clinico con gli adolescenti. È un libro, quindi, con delle solide radici nel passato, ma con una grande apertura all’attualità e all’oggi, alle più recenti acquisizioni sull’adolescenza, alle scoperte che la caratterizzano, al modo di incontrarla, conoscerla e “costruirla”. Il nucleo centrale delle riflessioni, basate sulla teoria della tecnica, riguarda il concetto di “immedesimazione” che fa da ponte tra il passato e il presente e diventa il faro e lo strumento dell’incontro con l’altro. Numerosi esempi clinici, alcuni riportati per esteso, esemplificano il pensiero dell’autore.
Un libro di facile lettura, destinato all’apprendimento, per chi incontra gli adolescenti all’inizio della propria esperienza, e alla riflessione, per chi ha già una pratica consolidata. Presentazione di Stefano Bolognini, Postfazione di Vittorio Lingiardi.

Pietro Roberto Goisis, psichiatra, psicoanalista, membro ordinario della SPI, esperto IPA bambini e adolescenti, già responsabile della U.D. Adolescenti del Centro di Psicologia Clinica della Provincia di Milano, diretto da Giancarlo Zapparoli, dove ha iniziato la collaborazione con Tommaso Senise, del quale è considerato uno degli eredi e divulgatori del “modello”. Formatore e docente presso Istituzioni, Servizi Pubblici, Associazioni e Scuole di Psicoterapia, Professore a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, già coordinatore dell’Osservatorio di psicoanalisi del bambino e dell’adolescente del Centro Milanese di Psicoanalisi Cesare Musatti, è redattore di SPIWEB e responsabile Spazio Cinema e Outreach.