Il problema del transfert 1895-2015, D. Lagache et al. (A cura di R. Galiani e S. Napolitano), Alpes (2016)

1iltransfertD. Lagache et al. (A cura di R. Galiani e S. Napolitano )

Il problema del transfert. 1895-2015

Alpes Edizioni (2016)

Fin dalle sue origine freudiane, il transfert è evento e concetto che fa problema. Evento “problematico”, seppure indispensabile, che si verifica nel contesto della cura analitica, e concetto altrettanto complesso e inevitabile nella teoria: elemento centrale, in ogni caso, del metodo e del pensiero psicoanalitico. Il volume si propone innanzitutto come una rassegna, articolata in due sezioni, della letteratura psicoanalitica dedicata proprio al problema del transfert. La prima sezione presenta la traduzione italiana del Rapport sul transfert pronunciato da Daniel Lagache nel 1951 alla XIV Conferenza degli Psicoanalisti di Lingua Francese, una delle più complete e “trasparenti” (Laplanche) mappature del problema: l’intero corpus freudiano (dagli Studi sull’isteria al Compendio di psicoanalisi), i lavori di Abraham, Ferenczi, Klein, A. Freud e di molti altri ancora (Rank, Reich, Reik, Alexander, Nunberg, Strachey, Macalpine, Jung …) sono ripercorsi da Lagache con grande attenzione, alla ricerca delle tracce cliniche e teoriche del transfert.

La seconda sezione intende fornire un aggiornamento della mappa disegnata da Lagache, proponendo un inventario dei principali contributi dedicati al transfert nella clinica individuale dal 1951 ad oggi, nel contesto della letteratura psicoanalitica in lingua inglese, francese e italiana. Il materiale bibliografico rinvenuto consiste in circa 1800 lavori, dei quali 1410 sono segnalati al lettore (commentati o repertoriati) decennio dopo decennio, in sette capitoli. I lavori di rassegna sono intervallati da cinque scritti dedicati al contributo offerto al problema del transfert da altrettanti maestri della psicoanalisi: Melanie Klein, Jacques Lacan, Donald W. Winnicott, Wilfred Bion, Jean Laplanche.

Daniel Lagache (1903-1972), universitario di rango, è stato tra i protagonisti del movimento psicoanalitico francese. Sostenitore della “unità della psicologia”, ha dedicato molti lavori al problema del transfert. Il Rapport del 1951 è il più completo di essi.

Riccardo Galiani, psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalythical Association, insegna come professore associato Psicologia Dinamica e Psicopatologia delle Relazioni presso il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica della Seconda Università degli Studi di Napoli. Coordinatore del gruppo di ricerca “Il problema del transfert”.

Stefania Napolitano, psicoterapeuta di formazione lacaniana, è dottore di ricerca in Studi di Genere. Coordinatrice del gruppo di ricerca “Il problema del transfert”, è autrice di Dal “rapport” al transfert. Il femminile alle origini della psicoanalisi (Macerata, 2010) e di Clinica della differenza sessuale. Fantasma, sintomo, transfert (Macerata, 2015).

Leggi in SpiPedia

Transfert a cura di Antonio Alberto Semi

Maggio 2016