“Un secolo di storia, di idee e di analisti” a cura di F. Castriota

"Un secolo di storia, di idee e di analisti" a cura di F. Castriota 1

LA SOCIETÀ PSICOANALITICA ITALIANA. UN SECOLO DI STORIA, DI IDEE E DI ANALISTI

A cura di Fabio Castriota e del gruppo di studio della storia della SPI

Casa editrice: Mimesis / Frontiere della Psiche

Anno: 2020

A quasi un secolo dalla fondazione della SPI ,“La Società Psicoanalitica Italiana, un secolo di storia, di idee e di analisti”  è un testo che ripercorre i momenti salienti di un percorso ricco di eventi e di pensiero che ha visto la SPI intrecciare la propria storia con quella a volte drammatica, ma anche ricca di fasi di sviluppo e di crescita dell’Italia. Parallelamente ai capitoli dedicati alle vicende storiche (dalle origini fino all’elezione di S. Bolognini, primo psicoanalista italiano, alla presidenza dell’IPA nel 2015) e allo sviluppo del pensiero e della ricerca, il libro dedica una serie di schede ai più importanti maestri che hanno contribuito allo sviluppo della SPI, ricordandone il pensiero e la vita. Alcuni capitoli analizzano i rapporti della SPI col panorama internazionale e il mondo della cultura. Una sezione finale è dedicata alla storia dei centri nazionali, all’archivio, agli esecutivi e ai congressi organizzati in questo secolo di storia. Il libro, curato dal Vicepresidente Fabio Castriota, si è avvalso della partecipazione di più di 40 soci, tra cui 5 Presidenti della SPI.

(Tratto dalla quarta di copertina)

 

Fabio Castriota, psichiatra, membro ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana, di cui ne è anche Vicepresidente, ha sviluppato la ricerca nel campo del sogno, del rapporto mente/corpo, delle neuroscienze e il rapporto con l’ arte. Autore dei libri: Il corpo nella stanza di analisi e Freud (con F. Franchi e R. Chiarelli, 2006); Lettere da Roma (con G. Monniello e M. G. Vassallo, 2012). Ha collaborato ai volumi: Cinema, adolescenza e Psicoanalisi (2015); La cura psicoanalitica contemporanea (2018). Per Mimesis ha collaborato al volume: Corruttori e corrotti (a cura di L. Ambrosiano e M. Sarno, 2016). Organizza da anni eventi in ambito culturale col Centro Sperimentale di Cinematografia, il Festival dei Due Mondi, il MAXXI e il Palazzo delle Esposizioni. Responsabile nell’IPA del gruppo PER (Psicoanalisti Europei per i Rifugiati).

 

Vedi anche in Spiweb:
Storia dei Centri SPI. A cura di Noè Loiacono