“Quando la scuola fa paura” di F. De Masi, M. Moriggia, G. Scotti

QUANDO LA SCUOLA FA PAURA

La fobia scolastica spiegata a genitori, docenti, psicologi e psicoterapeuti

Autori: Franco De Masi, Manuela Moriggia, Giancarlo Scotti

Casa editrice: Mimesis

Anno: 2020

Contribuire all’approfondimento di un problema su cui in Italia si discute poco, mentre suscita molte ansie in famiglie e forti preoccupazioni negli insegnanti, è l’obiettivo di questo libro. La complessa sintomatologia è solo in parte incomprensibile, dato che l’attenzione alla storia individuale del bambino o del ragazzo in questione e dei suoi contesti di vita può aiutare a chiarire molti aspetti della patologia. È essenziale, in quest’ottica, sottolineare la complessità del disturbo e mettere in risalto il fatto che coloro (insegnanti, genitori, terapeuti) che si prendono cura di questi ragazzi hanno di fronte un compito difficile.

Questo testo può essere utile in particolare agli insegnanti che si trovano di fronte a un problema che va oltre le loro competenze e vedono frustrati i loro generosi tentativi di recupero. Anche se lo sforzo terapeutico può non arrivare alla ripresa tempestiva degli studi scolastici regolari, occorre lavorare senza mai perdere la speranza di un miglioramento che può realizzarsi solo con uno sviluppo progressivo delle competenze emotive del ragazzo tale da renderlo idoneo al reinserimento nella comunità sociale.

 

(Tratto dalla quarta di copertina)

 

Franco De Masi, psichiatra e membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana, è autore di numerosi lavori psicoanalitici pubblicati nell’International Journal of Psychoanalysis, fondato da Sigmund Freud e altre riviste internazionali. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: “La perversione sado-masochistica” (Bollati Boringhieri, 1999) tradotto in inglese, spagnolo, tedesco, francese e in polacco.

Manuela Moriggia, psicoterapeuta e psicoanalista, vive e lavora a Milano. È membro della Società Psicoanalitica Italiana.

Giancarlo Scotti, è pedagogista, psicologo esperto in patologia dell’apprendimento e psicoterapeuta ad indirizzo psicodinamico. Direttore scientifico del “Centro psicopedagogico per la studio e la prevenzione delle difficoltà di apprendimento” presso il C.D.I. a Milano, attualmente è docente al Master “Disfunzioni cognitive in età evolutiva” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

Vedi anche: