Senza paura, senza pietà. Valutazione e trattamento degli adolescenti antisociali.A cura di Alfio Maggiolini – Raffaello Cortina Editore (2014)

senza paurafreschi

A cura di Alfio Maggiolini (2014)

Senza paura, senza pietà. Valutazione e trattamento degli adolescenti antisociali.

Raffaello Cortina Editore, pp. 310

Il volume presenta riflessioni teoriche e indicazioni operative per la valutazione e il trattamento psicologico degli adolescenti antisociali, frutto di diverse esperienze di ricerca, prevenzione e trattamento. Chi sono questi adolescenti? Sono malati o semplicemente cattivi? Come si diventa adolescenti antisociali? Quale intervento è possibile con questi adolescenti? Queste domande trovano ampia risposta nel volume.
La prospettiva psicoanalitica fornisce strumenti fondamentali per un’interpretazione del significato soggettivo del comportamento, interpretando l’antisocialità in adolescenza come il segnale di una nascita sociale bloccata. Il modello evolutivo presentato in questo libro riprende il contributo di psicoanalisti come Senise e Novelletto, che hanno consentito di creare una cultura particolarmente attenta al significato del comportamento dell’adolescente, evitando ogni facile sociologismo, senza cadere, all’opposto, nella psichiatrizzazione del comportamento trasgressivo.

Alfio Maggiolini, psicoterapeuta, è docente di Psicologia del ciclo di vita presso l’Università di
Milano-Bicocca e direttore della Scuola di specializzazione in psicoterapia psicoanalitica dell’adolescenza e del giovane adulto A.R.P.Ad-Minotauro. Da più di vent’anni collabora con i Servizi della giustizia minorile della Lombardia. Nel Centro di consultazione e psicoterapia del Minotauro coordina l’équipe di intervento sui comportamenti trasgressivi e antisociali.

Recentemente ha pubblicato Ruoli affettivi e psicoterapia (Milano 2009) e La vera storia di Babbo Natale. Perché non diciamo la verità ai bambini? (con M. Maggiolini, Milano 2011).

Vedi anche Recensioni in Libri psicoanalitici