“A short introduction to Psychoanalysis” di G. Civitarese e A. Ferro

A Short Introduction to Psychoanalysis

Autori: Giuseppe Civitarese, Antonino Ferro

Ed. Routledge, New York, London

Anno: 2020

 

The science of psychoanalysis is now more than a century old. During this period, it has been established as the instrument offering the most profound understanding of the human mind, and as the most effective tool for treating psychic suffering we have at our disposal. A Short Introduction to Psychoanalysis offers readers an introduction to this extraordinarily interesting discipline.

In this short volume, Giuseppe Civitarese and Antonino Ferro explore psychoanalysis, which is at the same time a theory of unconscious psychic processes, a technique for investigating these, and a method for curing various forms of psychic suffering, by explaining some of its main themes and ideas. As the only introductory text to the increasingly popular post-Bionian theory of the analytic field, A Short Introduction to Psychoanalysis examines the theory of dreams, the concept of the unconscious, the psychoanalytic clinic, the analysis of children and adolescents, and the history of psychoanalysis.

In seeking to give a broad idea of what psychoanalysis is, what it has become, and the direction it may take in the future, this book will appeal to all those curious about this fascinating discipline, and is particularly aimed at students of psychology, the humanities, and of psychoanalytic institutes, as well as qualified psychoanalysts and psychotherapists.

La scienza della psicoanalisi ha ormai più di un secolo. Durante questo periodo, è stata  lo strumento che ha maggiormente offerto la più profonda comprensione della mente umana e lo strumento più efficace per il trattamento della sofferenza psichica di cui disponiamo. “Una breve introduzione alla psicoanalisi” offre ai lettori un’introduzione a questa disciplina straordinariamente interessante. In questo breve volume, Giuseppe Civitarese e Antonino Ferro esplorano la psicoanalisi, che è allo stesso tempo una teoria dei processi psichici inconsci, una tecnica per indagare su questi e un metodo per curare varie forme di sofferenza psichica, spiegando alcuni dei suoi temi principali. E’ un testo unico nel suo genere, come introduzione alla sempre più popolare teoria post-bioniana del campo analitico. Una breve introduzione alla psicoanalisi esamina la teoria dei sogni, il concetto di inconscio, la clinica psicoanalitica, l’analisi di bambini e adolescenti e la storia della psicoanalisi. Nel tentativo di dare un’idea generale di cosa sia la psicoanalisi, di cosa sia diventata e della direzione che potrebbe prendere in futuro, questo libro si rivolge a tutti  coloro che si mostrano incuriositi da questa affascinante disciplina, ed è particolarmente rivolto agli studenti di psicologia, delle discipline umanistiche e degli istituti di psicoanalisi, nonché a psicoanalisti e psicoterapeuti qualificati.

 

(Tratto dalla quarta di copertina)

Vedi anche: