Storia della psicoanalisi, Antonio Ciocca, Il Mulino (2015)

storia della_psicoanalisiAntonio Ciocca (2015)

Storia della psicoanalisi

Il Mulino, Bologna 

Due le caratteristiche principali del lavoro di Ciocca. La prima è l’uso critico delle nuove fonti documentarie  che la ricerca storica e l’apertura degli archivi ci mettono a disposizione e che ci permettono di rivedere e riconsiderare molti momenti e figure che hanno segnato la nascita e lo sviluppo della psicoanalisi. La seconda è l’attenzione rivolta al fondamento clinico dei concetti psicoanalitici  come strumenti per la comprensione dell’opera dei vari autori, da Freud ai pionieri, dalla Klein a Bion ai contemporanei. Il taglio clinico tende a sfumare le differenze teoriche – fino a ridurle spesso a quel narcisismo delle piccole differenze di cui parlava Freud- e soprattutto a far apparire l’edificio della psicoanalisi come work in progress, un cantiere ancora aperto dove mettere alla prova la propria esperienza.

Antonio Ciocca, medico, psichiatra, già Professore Associato di Psicologia clinica nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, psicoanalista, membro ordinario della SPI, Full Member IPA.

Leggi anche IN RASSEGNA STAMPA:

Raccontare la psicoanalisi, LE PAROLE E LE COSE, 15 aprile 2015