Studenti pazienti. Percorsi di pensiero con studenti universitari. Boni M., Luderin P., Semi A.A, Tortorella A. – Raffaello Cortina (2014)

STUDENTI PAZIENTIFRESCHIBoni M., Luderin P., Semi A.A, Tortorella A. (2014)

Studenti pazienti. Percorsi di pensiero con studenti universitari.

Raffaello Cortina, pp. 266

Un libro di e per addetti ai lavori che vuole essere letto dai non-addetti. Perché descrive e esamina con un’onestà esemplare un’esperienza prolungata di un servizio di consulenza psicologica per studenti universitari. Un’esperienza che ha consentito di elaborare una tecnica di intervento ma anche di riconoscerne i limiti e le potenzialità e che viene illustrata anche tramite le condizioni materiali e istituzionali nelle quali si è svolta. Soprattutto, un’esperienza il cui esame consente anche ai lettori di partecipare alla scoperta del mondo interiore dei ‘nuovi giovani’ e degli studenti in particolare. La paura di pensare davvero, con tutto il cuore, è una caratteristica dei nuovi futuri adulti destinati ad un lavoro intellettuale? O è una paura delle nostre istituzioni e di noi stessi? Forse, alla fine, più che certezze si aprono interrogativi. Ma proprio questo è la ricerca.

Marta Boni, psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico fenomenologico; presso il Servizio di Consulenza Psicologica dell’ESU di Venezia svolge anche attività di orientamento e formazione.

Pierpaolo Luderin, a lungo responsabile del Centro di Orientamento ESU, ha insegnato storia dell’arte contemporanea all’Università di Venezia ed è autore di numerose pubblicazioni sull’argomento.

Antonio Alberto Semi, psicoanalista Membro Ordinario della S.P.I., è autore di libri dedicati alla tecnica e al metodo psicoanalitici.

Anna Tortorella, responsabile del Centro Orientamento e Consulenza Psicologica ESU, si è formata con S. Resnik. Psicoterapeuta tra psicoanalisi e fenomenologia, si occupa anche di counselling per l’orientamento e per lo studio.