Cinemente 2014

La rassegna  “Cinemente”, che affronta e sviluppa il rapporto tra psicoanalisi e cinema, è giunta alla sua terza edizione. L’evento nasce dalla sinergia tra la SPI, il Centro Sperimentale di Cinematografia e l’Ente “Palazzo delle Esposizioni” di Roma che mette a disposizione lo staff organizzativo, l’ufficio stampa e la prestigiosa sede di Via Nazionale.

Le precedenti edizioni hanno avuto uno straordinario successo di pubblico (col tutto esaurito ad ogni incontro) e di critica (sulla stampa ed in rete): un occasione importante di outreach ormai consolidata nel panorama culturale non solo romano.

Anche quest’anno verranno proiettati 8 film italiani, con un incontro (dopo la proiezione) tra il regista, uno psicoanalista ed il pubblico. Parteciperanno diversi nomi di primo piano nell’ambito cinematografico : da Soldini a Garrone, da Faenza alla Comencini, con la novità di un incontro/dibattito legato alla proiezione di una decina di corti (selezionali dal Centro Sperimentale) prodotti da giovani allievi registi delle scuole di cinematografia, presenti in sala.

Il tema di questa rassegna sarà l’amore, nelle sue diverse declinazioni: psicoanalitiche, artistiche e culturali.

Gli incontri, presentati e moderati da Fabio Castriota, vedranno la presenza di colleghi di diversi centri della SPI e, oltre ai registi, di personalità del mondo della cultura, critici e giornalisti.

scarica  la locandina