L’improvvisazione

psicoanalisi e musicarROT1

 A Pisa, una nuova giornata di studio su Psicoanalisi e Musica

 

Psicoanalisi e musica – Sull’improvvisazione 

Pisa Sala Azzurra Scuola Normale

Piazza dei Cavalieri

13 giugno 2015

L’interesse che ci ha spinto in questi anni a sviluppare una ricerca sui punti di contatto e di differenza nel confronto tra l’esperienza psicoanalitica e l’esperienza musicale, nella dimensione dell’ascolto (Pisa 2007) e dell’interpretazione (Pisa 2009), ci ha condotto a porre un’attenzione particolare sul tema dell’improvvisazione.

Ci interroghiamo su quei momenti improvvisativi, inventivi, dell’intervento psicoanalitico, mettendoli a confronto con ciò che accade nell’improvvisazione in musica; sul rapporto tra metodo e interpretazione.

“Piuttosto penso a ciò che ho descritto come a improvvisazioni che prendono forma nel contesto del mio lavoro analitico con particolari pazienti in particolari circostanze i nostri sforzi, in quanto analisti di inventare di nuovo la psicoanalisi con ciascun dei nostri pazienti “(Ogden, 2009).

Scarica la locandina

 Vedi anche

In Libri, la recensione a “Psicoanalisi e musica. Giornate di studio”

In Spipedia la Voce “Musica e psicoanalisi”

in Spipedia, per la dimensione musicale del transfert, la Voce “Mauro Mancia