VideoIntervista a Giuseppe Martini

a cura di Roberto Goisis

Il dr. Giuseppe Martini, psichiatra e psicoanalista, membro associato SPI, lavora dal 1981 presso i Dipartimenti di Salute Mentale di diverse regioni d’Italia. Dal 1993 riveste il ruolo di Primario Psichiatra. Con tale veste ha diretto, nell’ambito del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Roma E, il Servizio Psichiatrico dell’Ospedale S.Spirito, ed attualmente i Servizi psichiatrici territoriali del 17° Municipio di Roma, comprendenti due Centri di Salute Mentale, una Comunità Terapeutica ed un Centro Diurno.

Ha insegnato presso diverse Scuole di Specializzazione in Psichiatria (Università di Ancona, Chieti, Bologna, Roma) in qualità di Professore a contratto.

Tra i suoi lavori, oltre a circa 120 pubblicazioni edite in libri e in riviste scientifiche italiane e straniere, vanno annoverati i seguenti volumi

  • Ermeneutica e Narrazione, Bollati Boringhieri (1998)
  • La sfida dell’Irrappresentabile, Franco Angeli Editore (2005)
  • La psicosi e la rappresentazione, Borla (2011)

e, in qualità di editor:

  • Psicoanalisi e psicoterapia sistemica (in coll. con I. Mazzoni), Borla (1989)
  • Psicoanalisi ed ermeneutica. Prospettive continentali, Franco Angeli (2006)
  • Paul Ricoeur e la psicoanalisi. Testi scelti (in coll. con D. Jervolino), Franco Angeli (2007)
  • Strade della narrazione: la costruzione dell’identità (con D. Iannotta), Effatà, in stampa

 

Nei suoi lavori e nella sua attività clinica si è particolarmente interessato di psicoterapia e psicoanalisi dei disturbi schizofrenici e di personalità, interventi psichiatrici con i pazienti non collaborativi, rapporti tra filosofia ermeneutica e psicoanalisi, utilizzo del paradigma narrativo negli interventi istituzionali a orientamento psicoanalitico.

Una pillola dell’intervista

Per vedere l’intervista completa visualizzate il secondo video di questa pagina.

Intervista completa: