VideoIntervista a Moni Ovadia

Presentiamo la video intervista di Moni Ovadia, premiato con il premio Musatti 2010 il 27 maggio 2010 in occasione del XV Congresso della Società Psicoanalitica Italiana a Taormina

Moni Ovadia
Drammaturgo, attore e compositore, tutta la sua opera di impegno culturale e sociale è influenzata dalle sue radice ebraiche e tesa al recupero e alla rielaborazione del patrimonio culturale yiddish e mitteleuropeo. Laureato in Scienze Politiche, il suo percorso artistico inizia sotto la guida di Roberto Leydi nel Gruppo dell’Almanacco Popolare guidato da S. Mantovani.
Si è imposto all’attenzione del grande pubblico con Oylem Golem, spettacolo poi ripreso dalle reti RAI e pubblicato in cofanetto DVD da Einaudi nel 2005.
Ha collaborato con il Teatro Biondo di Palermo con R. Andò, con il Piccolo Teatro di Milano, e ha affiancato al lavoro teatrale anche partecipazioni televisive e cinematografiche.
Dal 2003 al 2008 è stato direttore artistico del Mittelfest di Cividale del Friuli. Nel maggio del 2010 ha ricevuto il Premio Musatti dalla Società Psicoanalitica Italiana.