Recensioni

Mark Haddon “I ragazzi che se ne andarono di casa in cerca della paura”, Einaudi, Torino, 2017. Recensione a cura di Angelo Battistini. Dalle note editoriali non pare che Mark Haddon sia uno scrittore molto prolifico. Raggiunse la notorietà internazionale solo pochi anni fa con un libro che attirava l’attenzione già dal titolo Lo strano … Continue Reading »

Andrea Marzi, Francesco Ricci (2017) Laggiù nel profondo. Mondo letterario e mondo psicoanalitico in Lehane, McCarthy, Schnitzler, Serrano, Tobino Nuova immagine editrice, pp. 127 Recensione di Laura Contran Il duplice approccio letterario e psicoanalitico è senza dubbio ciò che rende “Laggiù nel profondo” un libro  originale. Lo scopo che si propongono gli Autori, misto a … Continue Reading »

Yasmina Khadra (2016) L’attentato Sellerio editore Palermo   Sono un essere umano, nulla di ciò che è umano mi è estraneo. Terenzio   Yasmina Khadra (pseudonimo di Mohamed Moulessehoul) è uno scrittore algerino fra i più significativi della cultura araba. Per molti anni ufficiale nell’esercito, i suoi primi lavori vengono osteggiati dagli ambienti intellettuali francesi, … Continue Reading »

Recensione di Laura Colombi Il Dolore dell’Analista Dolore psichico e metodo psicoanalitico Di Maria Adelaide Lupinacci, Daniele Biondo, Laura Accetti, Mirella Galeota, Adelia Lucattini Editore: Astrolabio Anno: 2015 Ci sono buoni motivi perché uno psicoanalista riservi un posto nei propri spazi concreti e mentali per il libro “Il dolore dell’analista”. Un libro interessante e autentico, … Continue Reading »

Babilonia Di Yasmina Reza, Adhelpi, 2017 (Rossella Valdré) Jasmina Reza è una scrittrice di pregio. La sua parola è affilata, precisa, appuntita, arguta, dissacrante, ricercata senza intellettualismi, mai convenzionale, mai banale, mai di troppo. Essa possiede il merito raro, oggi, che il lettore esigente cerca: di giungere al cuore delle cose. I suoi temi si … Continue Reading »

Claudio Morandini  (2015) Neve, cane, piede Exorma Edizioni Questo libro è stato  un incontro casuale in libreria, uno di quei casi singolari che descrive  Mark Forsyth :  “quegli strani momenti in cui, in fondo alla libreria, scopri e tiri fuori un piccolo strano tomo con una insolita copertina e per qualche motivo dici a te … Continue Reading »