Recensioni

Soggetti sublimi, esperienza estetica e intersoggettiva in psicoanalisi Giuseppe Civitarese, Mimesis, 2018 Recensione di Olimpia Sartorelli   La psicoanalisi si occupa oggi, come un tempo, di aiutare a migliorare la qualità individuale dell’esperienza vissuta nel proprio mondo interno in relazione con gli altri: essa è a pieno titolo una teoria e una prassi del diventare … Continue Reading »

“Simbiosi/Fusionalità e costruzione delle soggettività. Parlando di clinica”, di Basilio Bonfiglio Franco Angeli, 2018   Recensione di Daniela Cinelli   C’è sempre e solo stata una strada un giardino sul retro, una camera da letto: ogni volta che ti svegliavi ti svegliavi con sopra il soffitto sotto cui eri nato, per il più breve, inconscio … Continue Reading »

Aree di confine Cosa, corpo, parole tra Filosofia e Psicoanalisi A cura di Marco Francesconi e Dana Scotto di Fasano (Mimesis, 2018)  Recensione di Simonetta Diena La biblioteca dei miei genitori era molto ampia, e godeva dell’apporto di parte della biblioteca del nonno, libri rilegati in cuoio, colori diversi a seconda della nazionalità dell’autore. L’odore … Continue Reading »

«Il diavolo veste Isis – Lo straniero di casa nostra» Sarantis Thanopulos Asterios 2018 Recensione di Giorgio Mattana   In questo agile libretto, che raccoglie i suoi interventi sul «Manifesto» dal 2014 al 2017, pubblicati nella rubrica «Verità nascoste», Sarantis Thanopulos, analista di training della SPI, si occupa dei fenomeni più rilevanti della contemporaneità, dalla … Continue Reading »

IDENTITA’ POLIFONICA AL TEMPO DELLA MIGRAZIONE Verso una “clinica delle molteplicità” in psicoanalisi  a cura di Chiara Rosso Recensione di Carmen-Désirée Riemer  Collana i Territori della psiche Alpes Italia s.r.l., 2018 “La lingua è l’anima di tutte le cose”[1] Haviva Pedaya[2] “Un uomo che perde la sua madrelingua è malato per il resto della sua … Continue Reading »

L’interpretatore dei sogni di Stefano Massini (Mondadori, 2017) Recensione a cura di Daniela Federici   “Gli incubi non si fanno smettere, gli incubi si trasformano in discorsi.” L’interpretatore dei sogni   “Osservarli è tutto. Osservare i corpi, gli sguardi, osservare questa umanità sorpresa di se stessa che viene a svelarmi le voci che ha dentro, … Continue Reading »