Paolo Kluzer

Membro dello Sponsoring Committee dell’ IPA per lo Study Group della Società Rumena di Psicoanalisi

Nell’ ottobre 2000 sono stato nominato Membro dello Sponsoring Committee dell’ IPA per lo Study Group della Società Rumena di Psicoanalisi, che in quell’anno aveva cominciato la sua attività. In qualità di Presidente ho lavorato, in collaborazione con gli altri due Membri di questo Committee, Michel Vincent di Parigi e Luis Rodriguez de la Sierra di Londra, per favorire lo sviluppo formativo e scientifica dello Study Group, inizialmente formato da 4 Direct Members dell’IPA. Nei primi undici anni abbiamo regolarmente visitato i colleghi di Bucarest 3 volte al’anno, lavorando con loro per weekends di 3 giorni. In questo periodo di tempo abbiamo organizzato un soddisfacente istituto di formazione ispirato prevalentemente al modello “francese” , secondo le direttive IPA. Ad un periodo iniziale, in cui tutte le attività di selezione e di  valutazione dei candidati e membri ai vari livelli della loro formazione , così come tutte le decisioni inerenti  all’organizzazione interna della Società sono state svolte dallo Sponsoring Committee, è seguito un periodo di progressiva delega di questi compiti ai colleghi rumeni.  Nel luglio 2011, al Congresso IPA di Mexico City, la domanda dello Study Group di essere riconosciuto come Provisional Society è stata accettata dall’Assemblea Generale dell’IPA. Dall’ottobrre 2011 il nostro Sponsoring Committee è stato riconfermato nelle sue nuove funzioni di Liason Committee per un ulteriore periodo di almeno 4 anni, termine di tempo minimo perchè l’attuale Provisional Society possa chiedere all’IPA il suo riconoscimento come Component Society, cioè Società capace di funzionare in maniera del tutto autonoma, senza alcun intervento esterno dell’IPA di collaborazione e consulenza. La Società Rumena conta attualmente circa 25 Membri e  altrettanti Candidati, quasi tutti residenti a Bucarest. Il Liason Committee ha deciso di ridurre la frequenza delle sue visite a Bucarest da tre a due all’anno. Seguendo un principio di rotazione interna delle cariche il Liason Committee ha deciso che Michel Vincent ricopra la posizione di Presidente per i prossimi anni. L’esperienza di lavoro con il gruppo di colleghi rumeni che ha potuto finalmente accedere, in maniera molto entusiasta, dopo la rivoluzione del 1989, alla cultura e alla pratica psicoanalitica, dopo decenni di censura imposta da un regime politico totalitario, è stata, per me e per i miei colleghi del Committee, molto interessante, arricchente e gratificante sia sul piano scientifico sia sul piano dei rapporti interpersonali.