5-6 maggio 2017 LIONE EATG­A-AEATC Study Day

Dal 05/05/2017 to 06/05/2017

L’Associazione Europea per l’Analisi Transculturale di Gruppo organizza ai primi di Maggio un incontro a Lione, in Francia, in cui si approfondirà il tema della complessa relazione mente/cultura nella prospettiva dei luoghi, degli spazi di vita e dei paesaggi, nell’ipotesi di fondo che questi ultimi contribuiscano a strutturare l’inconscio culturale gruppale.

Relatori della giornata saranno Claudine Vivier Vacheret ( Membro del Groupe Lyonnais de Psychanalyse e della SFPPG) di cui si ricordano i contributi sul Photolangage come metodologia di gruppo, e Cosimo Schinaia  (SPI), che si è a lungo occupato dei rapporti tra Psicoanalisi e Architettura.

Schinaia presenterà un lavoro su  “Interno Esterno nella stanza di analisi”, di cui ci ha gentilmente inviato un breve abstract:

“Se il setting viene definito anche dall’insieme degli elementi ambientali all’interno della stanza di analisi, la storia delle stanze stesse, la loro conformazione, l’orientamento cardinale, le fonti di illuminazione, la condizione di maggiore o minore degrado, gli elementi decorativi e di arredo possono variare, anzi generalmente variano, entrando in stretta interrelazione con gli altri aspetti della relazione analitica quali, il contratto e le regole relazionali, condizionando i ritmi del processo analitico. La conferenza verte su come gli aspetti ambientali entrano e giocano all’interno della relazione tranfert-controtransfert analista-paziente.”

(a cura di M.G. Vassallo)

SCARICA LA LOCANDINA

Leggi anche la recensione all’ultimo libro di Schinaia