6 settembre 2014 TRIESTE Riflessioni sulla Grande Guerra:cultura e psicoanalisi

06/09/2014

Sabato 6 Settembre 2014 ore 9.00
Auditorium del Museo Rivoltella, via Diaz 27, Trieste

Nell’ambito degli Incontri del Museo Revoltella su ARTE e PSICOANALISI

Riflessioni sulla Grande Guerra:cultura e psicoanalisi a Trieste

programma
Ore 9.00
Apertura dei lavori
Paolo FONDA Luci e ombre sullo sfondo costituito dalla Grande Guerra
Ore 9.35.
Pierpaolo MARTUCCI Il peso della scelta. Edoardo Weiss e gli ebrei triestini fra identità comunitaria e sentimento nazionale
Ore 10.05
Rita CORSA Edoardo Weiss psichiatra a Trieste. Le psicosi belliche nei reduci della Grande Guerra
Ore 10.30 caffè
Ore 10:45
Maria MASAU DAN L’arte a Trieste alla vigilia della Grande Guerra
Ore 11.10
Giuliana MARIN La guerra nel destino di Arturo Nathan
Ore 11.35
Vlasta POLOJAZ Vladimir Bartol adolescente a Trieste durante la guerra.
Ore 12.05 Discussione
Ore 13 Conclusione dei lavori.

relatori
Paolo Fonda, Psichiatra, Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana.
Rita Corsa, Psichiatra, Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana.
Maria Masau Dan, Direttrice del Museo Revoltella.
Giuliana Marin, Psicologa clinica e Psicoterapeuta.
Pierpaolo Martucci, Docente di criminologia nell’Università di Trieste, membro della Commissione scientifica della Società Italiana di Criminologia
Vlasta Polojaz, Pediatra e Neuropsichiatra infantile, Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana.

comitato organizzativo
Paolo Fonda, Maria Masau Dan, Giuliana Marin e Vlasta Polojaz.

scarica la locandina