Sulla sublimazione. Un percorso del destino del desiderio nella teoria e nella cura, Rossella Valdrè, Mimesis (2015)

libro sublimazione jpgRossella Valdrè (2015)

Sulla sublimazione. Un percorso del destino del desiderio nella teoria e nella cura

Edizioni Mimesis

L’umanità “sublima meno”? La Psicoanalisi oggi utilizza con interesse apparentemente minore il concetto di sublimazione nella teoria, nella pratica clinica e nella tecnica? In questo lavoro straordinario e ben documentato internazionalmente, uno dei più perspicaci e stimolanti che ho avuto occasione di leggere in anni recenti, una psicoanalista appassionata che è estremamente sensibile agli urgenti cambiamenti che stanno avvenendo, esplora l’evoluzione e gli alti e bassi di un concetto che è stato in parte dimenticato ma che rivela una segreta e potente connessione – più forte di quanto non si potesse immaginare – con le trasformazioni dello stile di vivere nel mondo contemporaneo.

Cultura, stili di vita, tratti di personalità, modelli educativi, percorsi terapeutici, la dimensione estetica e i contratti sociali sono guardati alla luce delle vicissitudini della sublimazione: ancora una volta prova che la prospettiva psicoanalitica, se rigorosa e va in profondità, è capace di contribuire all’interpretazione di una realtà più complessa, così come al continuo sviluppo delle sue stesse pietre angolari teoriche e cliniche.

 Stefano Bolognini Presidente dell’ International Psychoanalytic Association

“Freud pianificò di scrivere un articolo sulla Sublimazione nel 1915 nel suo testo sulla Metapsicologia. Questo per dire che, per Freud, la sublimazione era un concetto fondamentale della Metapsicologia. Se alla fine Freud non scrisse questo saggio, Rossella Valdrè ha estratto i differenti aspetti della sublimazione e vi ha conferito una parte essenziale. Rossella Valdrè indirizza le vicissitudini del riferimento alla sublimazione, partendo dall’emergere di un’alternarsi tra valorizzazione e sparizione, e ci offre un affascinante studio investigativo all’interno delle ipotesi che oggi dimostrano e rappresentano il destino della sublimazione”.

Evelyne Séchaud Analista di Training dell’Associazione Psicoanalitica Francese.

Presidente Onorario dell’Associazione Psicoanalitica Francese e della FEP.

Leggi anche:

Laura Ambrosiano   Sublimazione

Freschi di stampa

Spazio Cinema