Ciak si gira – Siena 2016

Da ottobre a novembre 2016 si svolgerà a Siena, presso la consueta sede del cinema “Nuovo Pendola” la decima edizione di incontri dal titolo “Ciak si gira”, imperniata sul rapporto fra Cinema e Psicoanalisi.

L’evento è come sempre organizzato in collaborazione fra il Centro Psicoanalitico di Firenze e l’Associazione Senese di Psicoterapia Psicoanalitica, con il patrocinio del Comune di Siena. L’organizzazione scientifica è stata curata dal sottoscritto, con la collaborazione di  Andrea Giovannoni e Lucia Carboni, psichiatri senesi, psicoterapeuti e soci co-fondatori della ASPP: insieme con loro, già negli anni ’90, avevamo organizzato, in modo abbastanza pionieristico, un’iniziativa sullo stesso argomento, avendo intuito l’importanza  di proporre riflessioni su questo tema.

La serie di incontri qui proposta vedrà, come negli anni precedenti, la partecipazione di uno psicoanalista che assieme al pubblico guarda, ascolta e commenta un film, focalizzando la sua attenzione non solo sul film proiettato ma anche all’effetto che il film, e il suo commento al film, suscitano nel pubblico. Non si tratta cioè di spiegare l’opera cinematografica di turno dal punto di vista psicoanalitico né tanto meno di impartire una dotta lezione su un qualche argomento di psicoanalisi, ma piuttosto di favorire la percezione e l’ascolto degli echi interiori suscitati dalla visione stessa.

I film proiettati finora sono stati seguiti, nel corso di tutti  gli anni, da un pubblico numerosissimo, tanto che non infrequentemente si è dovuto procedere alla chiusura del cinema stesso per eccesso di presenze. I partecipanti hanno offerto sempre con passione e interesse il loro contributo al dibattito post-proiezione, svoltosi con il coordinamento di uno psicoanalista. Il successo ottenuto si riflette ovviamente anche  in un indubbio incremento di visibilità che la psicoanalisi stessa ha avuto dalla manifestazione. Sono convinto che sia questo uno dei modi migliori per promuovere la nostra disciplina in maniera corretta sia sul piano scientifico che culturale.

Dato che la manifestazione è giunta al decimo anno, è in programma una celebrazione che si svolgerà il giorno 18 novembre prossimo presso la Accademia dei Rozzi (la più antica accademia d’Italia), una sede prestigiosa che bene accoglierà questa occasione di festeggiamento per un evento culturale e scientifico che si è rivelato uno tra i più seguiti nel tempo a Siena.

 

A cura di Andrea Marzi

 

Scarica la locandina dell’evento