Cultura e Società

D-Repubblica.it 12/06/20 Sesso post quarantena: i single e “la sindrome della seconda verginità” A. Lucattini

16/06/20

12 giugno 2020

D-Repubblica.it- Life

Intervista a Adelia Lucattini di Benedetta Perilli

Sesso post quarantena: i single e “la sindrome della seconda verginità”

 

Introduzione: Cosa significa emotivamente per i single riprendere la vita sessuale, dopo l’astinenza forzata, causata dal lockdown? Una difesa quasi maniacale dall’incombente angoscia di morte o una forma di vitalità per la rinnovata scoperta del corpo e dei suoi significati, con la possibilità di accedere ad una nuova intimità con se stesso e con l’altro.

Adelia Lucattini è Psichiatra, Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana e dell’I.P.A., esperta di  Psicoanalisi bambini adolescenti, (Maria Naccari Carlizzi).

 

12 giugno 2020

Intervista a Adelia Lucattini di Benedetta Perilli

D-Repubblica.it – LIFE

Sesso post quarantena: i single e “la sindrome della seconda verginità”

Dopo mesi di astinenza e con i rischi che il sesso occasionale comporta in tempi di pandemia, riavvicinarsi alla sessualità può ricordare le sensazioni e le paure della prima volta. Con il vantaggio però di poter vivere un cambiamento.

Vai all’articolo

Chi ha letto questo articolo ha anche letto…

La cura della salute mentale in un Manifesto, D. D’Alessandro, Huffington post, 22/10/21

Leggi tutto

“Marci su Roma” e razzismo. Il rifiuto radicale della convivenza civile. S. Thanopulos, il Manifesto 16/10/21

Leggi tutto