Cultura e Società

La Repubblica, ottobre 2019 S. Bolognini Come sono cambiati i nostri sogni

14/10/19
Immagine:Petra Bensted

Immagine:Petra Bensted

La Repubblica, 10 ottobre 2019

Lo psicoanalista Bolognini: “Tsunami e famiglie spezzate, i nuovi incubi degli italiani”

Non lotte sindacali, ma battaglie ecologiste. Meno guerre, più divorzi. La scenografia dell’inconscio oggi a centoventi anni dalla pietra miliare di Freud. “Dei nostri sogni sono cambiati gli scenari, non il senso profondo: gli impulsi umani restano immutati”

Ilaria Venturi intervista dottor Stefano Bolognini

 

Repubblica

10 ottobre 2019

Introduzione: Come cambiano i nostri sogni?  A 120 anni dalla pubblicazione dell’Interpretazione dei sogni gli psicoanalisti si sono ritrovati in un convegno a Firenze per riflettere sul sogno, considerato da Freud la via regia all’inconscio ma oggi ritenuto anche un’indispensabile funzione del pensiero. Il dottor Stefano Bolognini in un’intervista a Repubblica ci descrive com’ è cambiato l’immaginario onirico rispetto al passato alla luce delle insicurezze e delle ansie che caratterizzano la società di oggi.(Maria Antoncecchi)

Stefano Bolognini psichiatra, psicoanalista, membro ordinario AFT della Società Psicoanalitica Italiana e full member dell’International Psychoanalytical Association

 

Repubblica

10 ottobre 2019

Ilaria Venturi intervista dottor Stefano Bolognini

Leggi l’intervista

Chi ha letto questo articolo ha anche letto…

La cura della salute mentale in un Manifesto, D. D’Alessandro, Huffington post, 22/10/21

Leggi tutto

“Marci su Roma” e razzismo. Il rifiuto radicale della convivenza civile. S. Thanopulos, il Manifesto 16/10/21

Leggi tutto