Una vita “con” la psicoanalisi di A. Imbasciati

UNA VITA “CON” LA PSICOANALISI

LA COSTRUZIONE DEL CERVELLO E IL FUTURO DELL’UMANITÀ

Autore: Antonio Imbasciati

Casa editrice: Mimesis

Anno: 2019

Con questo ultimo testo, l’autore intende lasciare un testamento scientifico in una prospettiva antropologica, con la trattazione dei temi più significativi della psicologia clinica perinatale sviluppati nella sua Scuola negli ultimi lustri: la prevenzione per la salute mentale, per bambini che possano diventare genitori capaci di allevare adeguatamente i propri figli e questi, a loro volta, le generazioni future. Gli argomenti sono trattati integrando le neuroscienze con la psicoanalisi e la psicologia sperimentale per descrivere come si origina e si sviluppa il bodybrainmind, dal concepimento all’età adulta, in una evoluzione della genitorialità che prelude a una transgenerazionalità dalla quale dipende il futuro dell’umanità e della civiltà.

 

(Tratto dalla quarta di copertina)

 

Antonio Imbasciati, laureato in Medicina, psicologo sperimentale ricercatore, Neuropsichiatra Infantile, Ordinario di Psicologia Generale e poi di Psicologia Clinica, psicoanalista e Didatta della Società Psicoanalitica Italiana (IPA), Direttore di un Istituto universitario e Professore Emerito, ha dedicato la sua vita ad una laboriosa opera di integrazione tra la psicoanalisi e le altre scienze della mente. E’ autore di numerosi volumi e di oltre altri trecento saggi e articoli.

 

Dal Dossier: Le Stagioni del Cibo – Aprile 2019

Antonio Imbasciati: il cibo nella relazione neonatale

Vedi anche: