“La città come metafora della democrazia” di S. Thanopulos. Festival della letteratura, Mantova 11/09/2019

Umberto Boccioni

Festival della letteratura

Mantova 11/09/2019

La città come metafora della democrazia” di Sarantis Thanopulos

 Introduzione: La trasformazione della relazione con l’altro, che è avvenuta nelle città desolate e deumanizzate, dell’ipermodernità, trasformate a loro volta in “non luoghi”, assume una qualità tragica perché non si riesce a elaborare la differenza con l’altro che l’amicizia e la conversazione, favorita invece, dai luoghi dell’incontro umano, consentirebbero.

Sarantis Thanopulos è membro ordinario AFT della Società Psicoanalitica Italiana e full member dell’International Psychoanalytical Association. (Maria Naccari Carlizzi).

 

Festival della letteratura

Mantova 11/09/2019

“La città come metafora della democrazia” di Sarantis Thanopulos