La Repubblica, ottobre 2019 S. Bolognini Come sono cambiati i nostri sogni

Immagine:Petra Bensted

La Repubblica, 10 ottobre 2019

Lo psicoanalista Bolognini: “Tsunami e famiglie spezzate, i nuovi incubi degli italiani”

Non lotte sindacali, ma battaglie ecologiste. Meno guerre, più divorzi. La scenografia dell’inconscio oggi a centoventi anni dalla pietra miliare di Freud. “Dei nostri sogni sono cambiati gli scenari, non il senso profondo: gli impulsi umani restano immutati”

Ilaria Venturi intervista dottor Stefano Bolognini

 

Repubblica

10 ottobre 2019

Introduzione: Come cambiano i nostri sogni?  A 120 anni dalla pubblicazione dell’Interpretazione dei sogni gli psicoanalisti si sono ritrovati in un convegno a Firenze per riflettere sul sogno, considerato da Freud la via regia all’inconscio ma oggi ritenuto anche un’indispensabile funzione del pensiero. Il dottor Stefano Bolognini in un’intervista a Repubblica ci descrive com’ è cambiato l’immaginario onirico rispetto al passato alla luce delle insicurezze e delle ansie che caratterizzano la società di oggi.(Maria Antoncecchi)

Stefano Bolognini psichiatra, psicoanalista, membro ordinario AFT della Società Psicoanalitica Italiana e full member dell’International Psychoanalytical Association

 

Repubblica

10 ottobre 2019

Ilaria Venturi intervista dottor Stefano Bolognini

Leggi l’intervista