AGGIUNTE..

Trentino Alto Adige

 

1906. Molveno.

Dal libro di
Martin Freud "Mio padre Sigmund Freud" apprendiamo al
cap. XVII di una gita effettuata da Sigmund e Martin nell’estate del 1906 da
Lavarone a Molveno, dove i due si fermarono probabilmente per poco tempo
perché, come descrive Martin lungo l’intero capitolo, nonostante la bellezza
dei luoghi, Freud rimase contrariato dal pessimo cibo dell’hotel,
cosa veramente rara nei suoi viaggi in Italia.Non entro nei particolari narrati,
da una memorabile camminata di 48 chilometri a un malessere che
indusse Freud a ricorrere al noleggio di un carro ecc. ecc.. Vale la
pena leggere direttamente Martin.