Cultura e Società

In memoria di A.E.Haynal. F.Borgogno

21/11/19

In memoriam di André E. Haynal (1930-2019)

Il 7 Novembre 2019 è spirato a Ginevra André E. Haynal, uno dei due promotori insieme a Judith Dupont della Ferenczi’s Renaissance, lasciando la sua adorata moglie Veronique, gli amati figli Cleo e David, il suo nipotino Orion. Haynal, honorary professor alla Medical School dell’Università di Ginevra e per ben due volte visiting professor alla Stanford University (California), non solo ha mantenuto vivi la figura e il pensiero di Ferenczi coordinando su incarico della vedova di Michael Balint, Enid Balint, la pubblicazione in tre volumi della corrispondenza tra Freud e Ferenczi e scrivendo numerosissimi lavori su Ferenczi (fra cui due libri a noi conosciuti: “Freud, Ferenczi, Balint e la questione della tecnica. Controversie in psicoanalisi”, Centro Scientifico Torinese; “Un analista fuori dall’ordinario. La scomparsa e la rinascita di Sándor Ferenczi”, Centro Scientifico Torinese), ma ha riflettuto su molti altri temi come il rapporto tra psicoanalisi e scienza, il senso della disperazione e la creatività (libro anch’esso stampato in Italia da Feltrinelli), la medicina psicosomatica, la storia della psicoanalisi in Europa e negli Stati Uniti, ottenendo nel 2007 il “Mary Sigourney Award” per i suoi “outstanding achievements in psychoanalysis”. Nel corso del 2020 uscirà in Italia il suo ultimo libro “Encounters with the Irrational. My Story” (ARPA Edizioni): un libro in cui dà prova, tramite il racconto della sua straordinaria vita di emigrante, di come si possa sopravvivere a due guerre, a ripetute separazioni e a continue situazioni traumatiche continue e terribilmente svantaggiose conservando una mente lucida e curiosa, capace di integrare e di rispettare il diverso e lo straniero senza farsi prendere da alcun fanatismo, altro tema – il fanatismo – da lui già approfondito in passato che è al cuore di questa sua finale generosa testimonianza che getta luce sui tempi attuali.

Franco Borgogno

Chi ha letto questo articolo ha anche letto…

Addio ad Alessandro Dal Lago, studioso universale. D. D’Alessandro 28/03/2022

Leggi tutto

Un ricordo di Adamo Vergine. A cura di D. La Torre e D. Lisciotto

Leggi tutto