In Treatment – Prima Stagione

Settimana 4 – Elisabetta Marchiori

Elisabetta Marchiori Essere in analisi: “scontro” o “gioco”? Sorprende come certi film abbiano il potere di muovere nello spettatore affetti e riflessioni del tutto diversi. Immagini, dialoghi, musiche e storie vengono rielaborati attraverso processi coscienti e inconsci, per essere trasformati in una “pellicola” del tutto personale. Vale anche per la fiction “In treatment”, per la … Continue Reading »

Settimana 4 – Gemma Trapanese

Gemma Trapanese Squadernato a mestiere in un “esterno”,  l’inconscio tele-visivo fa così la sua apparizione; sa in-trattenerci; sa mettersi in bella mostra, fuori-divano, attraverso  travestimenti e  trucchi di scena, fino a sfidarci vanitoso, sempre più convinto della sua telegenicità. Otto  in tutto i personaggi, forniti di nome, stato civile, passato e vita emotiva.   Solo una, … Continue Reading »

Settimana 4 – Luca Nicoli

Il punto di vista di Giovanni Luca Nicoli “Non so cosa dire. Ho bisogno di pensarci”. In questa disarmante conclusione di Anna, sul finire della puntata, sta l’unico istante di psicoanalisi dell’incontro odierno. Riprendendo una felice definizione: un analista è una persona che continua a pensare anche quando la situazione si fa difficile. Giovanni, in … Continue Reading »

Settimana 4 – Giovanna Montinari

Giovanna Montinari Profetiche le parole del collega D’Alberton che nel suo bel commento, sottolinea che non si prospettava nulla  di buono quando, al termine della precedente seduta, Giovanni telefona alla madre di Alice, fino a quel momento fantasmaticamente presente, ma non attiva e resa consapevole,  delle difficoltà della figlia. Non posso che essere d’accordo: convocare … Continue Reading »

Settimana 4 – Giovanni Foresti

Giovanni Foresti   Rinuncio come nel precedente commento alla linearità di un discorso unico e coerente. Per capire la turbolenza di questi dialoghi senza far troppo torto alla complessità delle storie che descrivono, cerco di studiare il racconto da diverse prospettive. 1) Un paziente mi ha spiegato come si costruisce l’interesse dello spettatore. L’effetto prodotto da … Continue Reading »