Protagonisti

Ricordo di Francesco Orlando

«Un critico freudiano non psicoanalitico»: così una volta Francesco Orlando è stato presentato in Francia in occasione di  un convegno; una definizione in cui si riconosceva, perché lo differenziava dalla tendenza a lungo dominante negli studi di psicoanalisi della letteratura: quella applicazione "selvaggia" che consiste essenzialmente nello psicoanalizzare l’autore, con una confusione fra vita ed … Continue Reading »

Francesco Orlando – presentazione di Stefania Nicasi

Francesco Orlando – professore universitario, critico letterario, teorico della letteratura, francesista e musicologo finissimo – è morto improvvisamente il 23 giugno scorso. E’ morto nella sua casa sui lungarni di Pisa, piena di libri, tutti ordinati per data di nascita dell’autore. Libri fortunati che adesso, come noi, sono rimasti soli. Orlando diceva che il testo … Continue Reading »

Saramago, cantore dell’Attuale

"Datemi una barca, disse l’uomo. E voi, a che scopo volete una barca, si può sapere, domandò il re. Per andare alla ricerca dell’isola sconosciuta, rispose l’uomo. Sciocchezze, isole sconosciute non ce ne sono più. Sono tutte sulle carte. Sulle carte geografiche ci sono soltanto le isole conosciute. E qual è quest’isola sconosciuta di cui … Continue Reading »

In ricordo di Edoardo Sanguineti

di Cosimo Schinaia   Avevo più volte ascoltato conferenze e lezioni di Edoardo Sanguineti poiché avevo il privilegio di vivere a Genova, nella sua stessa città. Avevo più volte interloquito con lui quando era stato invitato a commentare dei film insieme a psicoanalisti quali Glauco Carloni, Roberto Speziale Bagliacca, Fausto Petrella, eppure continuavo a provare … Continue Reading »

C’era una volta la città dei matti

MARIO ROSSI MONTI INTERVISTA VITTORIA PUCCINI   Su RAI 1 è andato recentemente in onda un film di Marco Turco intitolato C’era una volta la città dei matti.  Si tratta della  ricostruzione della esperienza di Franco Basaglia e del gruppo di coloro che hanno promosso un grande cambiamento nella psichiatria italiana. Il film offre l’occasione … Continue Reading »

Zone del silenzio, trent’anni dopo

Di Anna Ferruta   Trent’anni dalla scomparsa di Basaglia (1980) e dalla decisione (1978) di cancellare, nel senso letterale del termine, i cancelli dietro i quali l’umana sofferenza della follia era stata reclusa: il riaccendersi dell’attenzione intorno alla riforma psichiatrica non dipende soltanto dal culto degli anniversari. L’anno scorso, nel 2009, si spengeva la voce … Continue Reading »

“C’era una volta…”

di Paolo Boccara   Mancavano ancora alcuni giorni alla trasmissione dello sceneggiato televisivo su Basaglia e, ogni tanto, mi accorgevo di pensarci con un po’ di preoccupazione… Alcune settimane prima, un collega mi aveva chiamato per preannunciarmi l’evento. Il titolo, C’era una volta la città dei matti, mi era apparso allora un po’ inquietante e … Continue Reading »