Protagonisti

Sabine Spielrein – introduzione

 "A Dangerous Method" di David Cronenberg ripropone alla mostra del cinema di Venezia la figura di una delle pioniere della psicoanalisi: SABINE SPIELREIN. Qualche nota bibliografica: Sabine , figlia primogenita di un mercante russo,ha una sorellina, che però muore intorno ai 5 anni ,ed un fratello; i primi segni di sofferenza sembra inizino proprio con … Continue Reading »

Report del convegno “estasi laiche”

Un convegno dedicato ad Elvio Fachinelli   Con il titolo "Estasi laiche. Intorno a Elvio Fachinelli", si è svolto il 18 settembre 2010 a Firenze un convegno organizzato dall’European Journal of Psychoanalysis, dall’ Istituto di Studi Avanzati in Psicoanalisi (sezione italiana dell’Institut des Hautes Études en Psychanalyse) e dal Centro Psicoanalitico Lacaniano. A distanza di … Continue Reading »

Il filo del tempo in Elvio Fachinelli

Mario Rossi Monti   Elvio Fachinelli ha scritto molto e si è interessato di molte cose. Dall’insieme dei suoi scritti traspare una forte spinta alla messa in crisi di ogni forma di sapere costituito, di ogni forma di sapere che tenda a trasformarsi in acquisizione acritica, in routine. Viceversa si avverte con altrettanta forza il … Continue Reading »

Ricordo di Francesco Orlando

«Un critico freudiano non psicoanalitico»: così una volta Francesco Orlando è stato presentato in Francia in occasione di  un convegno; una definizione in cui si riconosceva, perché lo differenziava dalla tendenza a lungo dominante negli studi di psicoanalisi della letteratura: quella applicazione "selvaggia" che consiste essenzialmente nello psicoanalizzare l’autore, con una confusione fra vita ed … Continue Reading »

Francesco Orlando – presentazione di Stefania Nicasi

Francesco Orlando – professore universitario, critico letterario, teorico della letteratura, francesista e musicologo finissimo – è morto improvvisamente il 23 giugno scorso. E’ morto nella sua casa sui lungarni di Pisa, piena di libri, tutti ordinati per data di nascita dell’autore. Libri fortunati che adesso, come noi, sono rimasti soli. Orlando diceva che il testo … Continue Reading »