Report Eventi SPI

L’«inconscio» come postulato

Alcune conseguenze nella trasmissione del sapere psiconalitico Popper dice: “… ho scelto a tale scopo il grande lavoro di Freud, L’interpretazione dei sogni, perché, malgrado i gravi difetti, alcuni dei quali cercherò qui di esporre, esso contiene, al di là di ogni ragionevole dubbio, una grande scoperta. Quantomeno sono convinto che esista un mondo dell’inconscio … Continue Reading »

Vittorio Benussi e Edoardo Weiss a confronto sull’inconscio

Fu al IV Congresso Nazionale della Società Italiana di Psicologia, tenutosi a Firenze nell’ottobre del 1923, che Edoardo Weiss entrò ufficialmente in contatto con gli psicologi italiani ed in particolare con quello sparuto gruppo, appena una manciata di nomi, che sul versante della psicologia italiana aveva dimostrato in un qualche modo di prendere nella dovuta … Continue Reading »

REPORT 22 NOVEMBRE 2008 – MILANO – SEMINARIO DI RICERCA SU PATOLOGIA BORDERLINE

 

Tema: Setting e interpretazione nell’analisi dei pazienti borderline

 

Premessa

La proposta, fatta due anni fa, di sviluppare un lavoro di ricerca su un tema clinico riguardante le patologie borderline e psicotiche, che partisse dallo stato delle cose nella SPI e approdasse a un momento di elaborazione e confronto a livello nazionale, ebbe numerose adesioni (11 Gruppi di studio dei Centri e 21 soci singoli).

Il Seminario del 22 Novembre a Milano ha rappresentato il punto di arrivo di questo lavoro di ricerca, ora messo a disposizione di tutti i soci e candidati interessati. Ha avuto l’intento di fare entrare sempre più la riflessione e la pratica psicoanalitica con questi casi nel patrimonio condiviso esplicito della SPI. Molti colleghi sono impegnati da tempo, teoricamente e clinicamente, su questo terreno, ma ai Congressi SPI e ai Seminari dei Centri non sempre arrivano i lavori e le competenze relative, che restano troppo poco conosciute e condivise.

Il lavoro nella SPI su queste tematiche ha una lunga e prestigiosa tradizione, a cui questo Seminario fa riferimento e che prosegue.